Arrivederci sole: prodotti per prolungare l’abbronzatura

La prima cosa che ci chiediamo dopo le vacanze è come prolungare l’abbronzatura per qualche altro mese e mantenere un bel colorito anche quando le temperature iniziano a diminuire. In tanti hanno la fortuna di riuscire a passare un lungo periodo al mare e non aver necessità di ricorrere a prodotti che prolungano l’abbronzatura.

Quali prodotti è possibile acquistare per prolungare l’abbronzatura?

Il corpo cosi come il viso è necessario che venga curato quotidianamente per mantenersi sempre belli e attraenti agli occhi altrui. L’abbronzatura migliora l’aspetto ma se trascurata diventa un problema in particolar modo se ci si trova in compagnia. Immaginate di trascorrere una notte in compagnia e la vostra pelle è come quella di un serpente che la sta cambiando.

Una situazione decisamente imbarazzante!

La pelle andrà senza alcun dubbio idratata a fondo ogni giorno e per  trattenere l’abbronzatura sarà possibile acquistare uno dei prodotti che ho scelto.

Il primo prodotto da utilizzare per prolungare l’abbronzatura è dell’Institut Esthederme che è specializzato nella cura del corpo e del viso. Il costo è abbastanza elevato ma la qualità è impareggiabile. Lenisce, protegge e prolunga l’abbronzatura nel tempo.

          

Un secondo prodotto molto interessante da poter sfruttare, dopo una bella vacanza al mare, per prolungare l’abbronzatura è della linea Garnier. Questo olio che è mixato con cotone, lino e monoi necessità di asciugare prima di rivestirsi ma ha la capacità di far mantenere un colorito luminoso.

 

Lenitivo, rinfrescante e idratante con la capacità di stimolare la produzione naturale di melatonina della pelle è il latte doposole Angstrom Protect Hydraxol. Questo prodotto mantiene l’abbronzatura e previene a fondo la desquamazione della pelle.

 

Queste creme e oli sono facili da trovare e vi aiuteranno ad avere una pelle abbronzata, luminosa e protetta per un lungo periodo. In questo modo sarà possibile evitare raggi solari artificiali che possono danneggiare la pelle.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: